Emirati Arabi-Italia: visita del ministro Alfano ad Abu Dhabi

HH Sheikh Mohammed bin Zayed, principe ereditario di Abu Dhabi e Vice Comandante Supremo delle Forze Armate, ha incontrato Angelino Alfano, Ministro degli Affari Esteri d’Italia e della Cooperazione Internazionale, il direttore generale del Centro di Abu Dhabi per la tecnica e la formazione professionale e il Presidente di WorldSkills internazionale al Al Bahr palace.

Il ministro italiano si é recato in visita per due giorni negli Emirati Arabi Uniti per partecipare alla prima parte del dialogo strategico Emirati Arabi-Italia.

Sua Altezza Sheikh Mohammed ha elogiato questo legame rilevando la sua importanza nel servire gli interessi comuni dei due popoli e nazioni.

I due leader hanno discusso le relazioni bilaterali e i modi per aumentare la loro intesa in tutti i settori con uno scambio di opinioni sugli ultimi sviluppi regionali e internazionali. Il discorso ha toccato anche su una serie di questioni di interesse reciproco. Erano presenti anche ministro di stato e alti funzionari del governo.

Il ministro degli Esteri italiano Angelino Alfano, in questi giorni negli Emirati Arabi ha partecipato a vari incontri istituzionali.

“La missione negli Emirati Arabi, che si tiene in occasione del 45esimo anniversario della creazione delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi, segna una nuova importante tappa nel percorso di un forte rilancio dei rapporti bilaterali e conferma l’importanza che l’Italia attribuisce al partenariato politico ed economico con il governo di Abu Dhabi”, ha affermato il numero uno della Farnesina, aggiungendo che “con questa missione l’Italia conferma la propria ferma intenzione di sviluppare e rafforzare le relazioni italo-emiratine nei diversi ambiti di interesse comune”.

Al suo arrivo negli Emirati, Alfano è stato ricevuto dall’ambasciatore d’Italia Liborio Stellino e dal colonnello Daniele De Cesari, comandante della Task Force Air italiana.

Alfano nei suoi colloqui ha incontrato i rappresentanti della comunità imprenditoriale, residenti negli Emirati, il consigliere per la sicurezza nazionale emiratina e il suo omologo ministro degli esteri.

Inoltre definito ottimo, l’incontro del ministro con Adnan Amin direttore generale dell’ agenzia internazionale per le energie rinnovabili (IRENA).

“L’Italia è pienamente impegnata a sostenere la causa di Irena per promuovere la diffusione delle energie rinnovabili. Il settore energetico italiano, sia pubblico che privato, ha una leadership ormai riconosciuta nella produzione di energia da fonti alternative come per esempio l’eolica, la solare, la geotermica”. ha detto Alfano.

Questo incontro potrebbe essere un segnale di possibili interessi economici per valorizzare le energie rinnovabili anche nella prospettiva di un futuro sostenibile.

HH principe sheikh mohammed bin zayed incontra alfano ministro esteri italia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>