Etihad Rail: investimento di oltre 200 miliardi di dollari nel progetto ferroviario GCC

Etihad-Rail-200-miliardi-investire-progetto-ferroviario-GCCEtihad Rail ha le idee chiare. Il progetto ferroviario ambizioso per collegare tra di loro le 6 nazioni del Consiglio di cooperazione del Golfo GCC (Gulf Cooperation Council) va avanti senza intoppi. Oltre 200 miliardi di dollari saranno investiti nei prossimi 10 anni nel progetto GCC, secondo il dottor Ahmed bin Mohammed bin Salim Al Futaisi, Ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni dell’Oman. ”Oltre  200 miliardi$ saranno investiti in oltre 40 mila chilometri di ferrovie in tutto il GCC. Ciò fornisce un buon ambiente per attirare imprese, risorse umane e capitali verso la regione”, ha detto il ministro, aprendo una Conference GCC 2015 a Muscat. Più di 500 rappresentanti di 25 paesi erano presenti alla conferenza.”La nostra sfida non sarà solo garantire il successo nell’esecuzione di questi progetto sotto il profilo tecnico e operativo, ma su come sfruttare il potenziale socio-economico di questi massicci investimenti in modo da garantire l’effetto moltiplicatore nelle nostre economie,” ha aggiunto il ministro. Con questo progetto si vogliono sviluppare ed espandere settori ed elementi chiave come l’industria manifatturiera, le nuove tecnologie, i servizi ferroviari e lo sviluppo del capitale umano. L’obiettivo è quello di diffondere il più degli investimenti possibili all’interno degli Stati membri.

Il mercato offrira, quindi, opportunità sia per il settore pubblico che privato. Il progetto ferroviario GCC è unico nel suo genere, ambizioso e complesso e collegherà sei stati membri come un corridoio di trasporto regionale. Dr.Rumaih M. Al Rumaih, CEO di Saudi Arabian Ferrovie (SAR), ha detto, “SAR sta costruendo una massiccia rete di 5000 km. Giá 1.400 km sono operativi, con la capacità di trasportare fosfati e bauxite dalle miniere agli impianti di produzione. Dal momento che la linea è diventata operativa, abbiamo trasportato più di 6,5 milioni di tonnellate di fosfato. I vantaggi di utilizzare la ferrovia sono tangibili -. abbiamo risparmiato il 70 per cento del combustibile che sarebbe stato altrimenti consumato dai camion” e ha aggiunto che l’impatto sull’ambiente è enorme con una riduzione stimata del 50 per cento di CO2 utilizzando i treni per il trasporto di merci. Quindi ci sono tutte le premesse affinché questo progetto cosí ambizioso e complesso possa realizzarsi portando benefici alle imprese ma anche e soprattutto a livello ambientale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>