Hyperloop, il treno superveloce arriverà presto anche negli Emirati Arabi Uniti

Hyperloop, il treno superveloce arriverà presto anche negli Emirati Arabi Uniti. La tecnologia Hyperloop creata da Eon Musk fondatore di SpaceX , potrebbe tagliare il tempo di percorrenza tra Dubai e Abu Dhabi in 10-15 minuti.

Due imprese americane sono in concorrenza per portare il treno in Uae. La Hyperloop Technologies e la Hyperloop Transportation Technologies, hanno infatti entrambi rivelato il piano per introdurre il treno proiettile negli Emirati Arabi Uniti.

È ancora in fase di sviluppo ma é una tecnologia reale ed é un sistema di trasporto con una forma cilindrica che può muoversi verso una destinazione alla velocità di 1.220 chilometri all’ora. Questo è solo di poco inferiore alla velocità del suono (1 235 km / h). Poiché il tubo di transito viene depressurizzato, i carrelli per lievitare lungo il percorso hanno bisogno di un motore elettrico solo per alcune fasi del viaggio e la rete può dipendere in gran parte da energia solare o altre forme di energia rinnovabile.

Entrambe le aziende stanno lavorando separatamente per introdurre le reti Hyperloop in tutto il mondo. In una conferenza sostenuta dal Ministro dello sviluppo e delle infrastrutture H.E. Abdullah Belhaif Al Nuaimi il mese scorso, Dirk Alhlborn, CEO di Hyperloop Transportation Technologies, ha detto che la sua azienda aveva avuto colloqui con il governo degli Emirati Arabi Uniti sulla possibilità di costruire un percorso Hyperloop tra Dubai e Abu Dhabi, ed eventualmente in altre sedi in tutto il GCC. Ha rifiutato di rivelare ai delegati dettagli sui colloqui avuti ma sicuramente l’idea é stata accolta favorevolmente. “L’innovazione sta chiaramente cambiando il trasporto. Gli Emirati Arabi Uniti sono uno dei paesi più avanzati del mondo in termini di sostenibilità e innovazione e questo lo rende un candidato ideale per introdurre un nuovo modo emozionante di trasporto.” ha detto Ahlborn

La Hyperloop Transportation Technologies sta già costruendo la prima pista di prova Hyperloop tra Los Angeles e Las Vegas, che dovrebbe essere completata entro la fine del primo trimestre di quest’anno. E  la società ha annunciato di aver firmato un accordo anche in Europa con i funzionari del governo slovacco per esplorare le opzioni per la creazione di percorsi di collegamento Hyperloop a Bratislava con Vienna, Austria e Budapest.

L’accordo è significativo, in quanto rende la Slovacchia il primo governo ad impegnarsi ufficialmente ed esplorare la possibilità di un sistema di Hyperloop locale. Tuttavia, l’accordo non obbliga il governo slovacco a costruire Hyperloo condotti  i dovuti studi di fattibilità.

Nel frattempo, anche l’altro Ceo Rob Lloyd dell’altra società americana la Hyperloop Technologies ha detto ad una conferenza sul Medio Oriente ferroviario a Dubai che ha previsto gli Emirati Arabi Uniti come una delle prime tre locations in cui il modello Hyperloop sarebbe diventato operativo.

“Ci aspettiamo che la recente storia innovativa di questa regione potrebbe fare Dubai e gli Emirati Arabi Uniti, uno dei primi luoghi in cui Hyperloop entra in produzione”, ha detto Lloyd. “Il nostro obiettivo nei prossimi tre anni è quello di selezionare i primi tre posti nel mondo in cui siamo in grado di costruire Hyperloop e dimostrare le sue capacità. “Lavoreremo con aziende innovative e governi per far vedere che questa tecnologia é veramente possibile. “Hyperloop è la nuova banda larga di trasporto”, ha detto Lloyd.

“È una rete ad alta velocità che permette di raggiungere velocità mai raggiunte finora, applicando la scienza esistente in un modo molto diverso.”

Gli Emirati Arabi Uniti corrono verso il futuro. progetto Hyperloop trasporto dubai abu dhabi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>