Red Bull Air Race 2016 torna ad Abu Dhabi

Il Red Bull Air Race World Championship 2016 torna ad Abu Dhabi. Riparte anche quest’anno da Abu Dhabi questo fine settimana (11-12 marzo). Sarà la prima di otto tappe che toccherà 3 diversi continenti e terminerà il 15-16 ottobre a Las Vegas.

La Red Bull Air Race è la competizione di volo a bassa quota più veloce del mondo, durante la quale i piloti singolarmente devono concludere nel minor tempo possibile, un percorso ad ostacoli (piloni noti come “Air Gates”). Ci saranno 14 piloti in competizione contro il tempo tessendo le loro acrobazie attraverso continui slalom tra tralicci di 25 metri galleggianti.  Con questi velivoli si è grado di raggiungere velocità fino a 370 km orari, mentre i piloti sperimentano enormi forze gravitazionali impegnandosi con curve strette e slalom vertiginosi.

Uno dei favoriti per la vittoria di quest’anno è l’australiano Matt Hall, che è arrivato secondo nel 2015.

“Credo che statisticamente potrebbe essere corretto che io sia uno dei favoriti per la stagione, ma tutti quelli che partecipano a questa gara sono in grado di vincere il campionato”, ha detto in conferenza stampa Hall.

Un altro concorrente forte è il pilota ceco Martin Sonka, che è arrivato quarto l’anno scorso.

“Io non ho alcuna aspettativa dal momento poiché tutti i ragazzi qui sono molto veloci e prima di tutto, dovremmo essere molto concentrati su noi stessi, il nostro aereo e il nostro team”, ha detto il ceco.

Aref Al Awani, segretario generale del Abu Dhabi Sports Council, si aspetta una buona affluenza per l’evento.

“Siamo contenti che la gara approdi di nuovo qui ad Abu Dhabi e speriamo tutti apprezzeranno lo spettacolo”.

Quest’anno ci sarà un cambiamento nel formato della gara:  “Per il bene di questo sport, abbiamo cambiato il formato da un giro di 14 ad un giro di otto”, ha detto Erich Wolf, direttore generale della Red Bull Air Race, in conferenza stampa  “Prendiamo questa decisione per creare una maggiore equità.” ha sintetizzato Wolf.

La Red Bull Air Race si svolge l’11 marzo e il 12 come parte della Abu Dhabi Aviation and Aerospace Week, con il patrocinio di sua altezza lo sceicco Mohammed bin Zayed, principe ereditario di Abu Dhabi e Vice Comandante Supremo delle Forze Armate degli Emirati Arabi Uniti.

LE TAPPEIl Red Bull Air Race World Championship conterà 8 tappe in totale, in 7 Paesi e 3 diversi continenti. La seconda tappa sarà il 23/24 Aprile al Red Bull Ring in Spielberg, Austria,

Da quest’anno, nel calendario sono state inserite due nuove location per le corse: Lausitzring in Germania e Indianapolis negli Stati Uniti. La serie si concluderà il 15-16 ottobre a Las Vegas, dove il vincitore del 2016 sarà incoronato al Las Vegas. La competizione è ufficialmente riconosciuta dalla Fédération Aéronautique Internationale (la federazione mondiale degli sport aerei). red bull air race Abu Dhabi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>