Servizi bancari negli Emirati Arabi Uniti: Islamic bank , prima banca ad utilizzare Twitter

L’Emirates Islamic Bank é la prima banca islamica negli EAU ad offrire servizi bancari su una piattaforma di social media.

La banca islamica ha lanciato il Social Banking: i clienti saranno in grado di eseguire una serie di operazioni come visualizzare le ultime transazioni, informarsi sui conti o carte di credito con un semplice tweet. 

Per mantenere la privacy e la riservatezza, la banca risponderà solo alle richieste dei clienti tramite un messaggio privato diretto.

La mossa segue una recente indagine che ha suggerito che l’innovazione è uno dei fattori chiave della crescita e il successo futuro del sistema bancario islamico.

Faisal Aqil, Deputy Consumer Wealth Management, dell’Emirates Islamic Bank ha dichiarato: “L’introduzione del banking via Twitter è una prima assoluta per il settore bancario islamico e rafforza il nostro continuo impegno a fissare nuovi standard di innovazione nella finanza islamica.

“Il banking via Twitter è particolarmente rilevante poiché i social media e la penetrazione del telefonino sono avanzati negli Emirati Arabi Uniti. Con questo nuovo servizio, siamo in grado di offrire alla nostra crescente base di clienti, ancora un altro metodo rapido e conveniente per accedere ad informazioni utili sul conto bancario”.

Il servizio bancario via Twitter di Emirates Islamic sarà a disposizione di tutti i suoi risparmiatori e i titolari di conto corrente attraverso un semplice processo di registrazione.

Questo servizio bancario sulla piattaforma social Twitter completa il pacchetto di servizi online già presente come i canali digitali, il bancomat, il servizio di assistenza 24 ore e il mobile banking.servizi bancari emirati arabi uniti islamic bank twitter social banking

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>