Tutto è pronto per Al Dhafra Festival

Il comitato dei programmi culturali e festival in Abu Dhabi organizzerà l’Al Dhafra Festival per la nona volta.

Il festival inizierà il 7 dicembre e sarà attivo fino al 30 a Madinat Zayed nella regione occidentale.

L’evento è organizzato con il patrocinio di HH Sheikh Mohammed bin Zayed, principe ereditario di Abu Dhabi e Vice Comandante Supremo delle Forze Armate.

Il Comitato ha espresso interesse nel promuovere forme tradizionali di artigianato emiratino.

Sarà presente un mercato di vendita prodotti tipici, un appuntamento fisso e patrimonio della cultura emiratina

Il mercato è una piattaforma ideale per promuovere i lavori tradizionali dell’Emirato e di Abu Dhabi nel salvaguardare e sostenere l’identità nazionale e la cultura locale.

Gli organizzatori hanno detto che la prima fase del progetto ha già preso il via e comprende lo sviluppo di terreni, le infrastrutture e il mercato principale in sé.

Il festival, ispirato nella sua forma e nel contenuto dall’autentico spirito beduino, è dedicato alla tutela del patrimonio ambientale e storico, e  al rafforzamento del legame tra il passato e il presente dei cittadini Emiratini.

È prevista una grande partecipazione al festival che dispone di più di 15 concorsi e tante attività.

L’Al Dhafra Festival offre premi per un valore totale di più di AED 55 milioni ($ 15 milioni) tra cui 225 vetture.

Gli eventi principali includono concorsi per mungitura e bellezza dei cammelli , falchi, fotografia, bellezza pecore ect. Ci sarà anche una corsa di cavalli, una gara saluki, un mercato e un villaggio per bambini.

Il numero di giri al Camel Mazayna Competition (Concorso di bellezza dei cammelli) raggiungerà i 72 esemplari per ogni categoria: Asayel (cammelli locali) e Majahim (pelle scura).

Al Dhafra Camel Festival

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>